martedì 10 dicembre 2013

Julekake: piccole brioches speziate

Buonasera!!!Come state??Io mi sono "moralmente" ripresa ma mi sono svegliata con un mal di gola terribile....speriamo che non mi venga la febbre...no, in questo periodo no!!!!Mi ricordo il mio primo anno di università, primi esami a gennaio e a Dicembre mi viene pure la febbre...una tragedia, ansia alle stelle e neanche mi sono goduta le feste....ho pure dovuto rinunciare a giocare a sette e mezzo(sacrilegio)!Stavo tutto il giorno a letto a vedere Grey's anatomy con i miei parenti in soggiorno a ridere.....no,no, la febbre a Natale...esperienza da non ripetere!Aahaha!
Tornando a cose più serie, un mesetto fa, se vi ricordate, avevo iniziato a provare una serie di biscottini da mangiare e regalare a Natale....ora invece sto sperimentando altri dolcetti, soprattutto lievitati, sempre perfetti da regalare o cmq festeggiare il Natale. Oggi vi propongo delle Briochine deliziose, morbidissime e profumate; si chiamano "JULEKAKE" ed è il pane di Natale tipico della Norvegia. Non conosco molto questo paese e la storia di questo dolce ma....sappiamo tutti che i paese nordici non si battono quanto a dolcetti natalizi!
La cosa bella di queste piccole brioche è che ricordano un pò il panettone (alla fine,tutto il mondo è paese!) ma sono molto facili da fare e vi assicuro....sono davvero favolose!

Come vedete, la brochina in primo piano è semplice, mentre quella in fondo è leggermente glassata.


Per circa 15 Julekake

520 gr di farina
270 ml di latte
75 gr di burro
1 uovo
80 gr di uvetta
70 gr di arancia candita
50 gr di fichi secchi
1 bustina di lievito di birra secco (o 1 cubetto di quello fresco)
1 cucchiaino di cardamomo (fondamentale!)
una presa di sale

Se vi piace, potete anche glassare le briochine facendo una glassa molto densa.

La ricetta prevedeva anche un pò di prugne secche e dello zenzero candito...le prime non le ho messe perchè nn mi piacciono molto, lo zenzero invece non l'ho trovato, purtroppo!

INIZIAMO!Sciogliete il lievito in un pò di latte tiepido, prelevato dalla quantità di latte indicata nella ricetta. Versate la farina a fontana, aggiungete lo zucchero, il lievito, l'uovo, il burro morbido, il cardamomo e il sale. Impastate aggiungendo man mano il resto del latte (mettetene poco alla volta, per esempio io non l'ho messo tutto perchè risultava già abbastanza morbido) fino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio (circa un'ora e mezza). A questo punto incorporate la frutta secca tagliata a pezzetti e dividete l'impasto in 12 palline da sistemare in stampi individuali imburrati (calcolate che l'impasto lieviterà molto quindi fate delle palline piccole...regolatevi anche in base agli stampi che avete....io ho usato quelli per i muffin). Fate ancora lievitare per circa 40 min.
Infine infornate in forno già caldo a 180° per circa 20-25 minuti (se si scuriscono troppo sopra, copriteli con un foglio di alluminio).


Con questa ricetta partecipo al contest "I dolci della tradizione natalizia" del blog Cucinare...la mia passione; al contest "E tu cosa metti sotto l'albero?" di Cucina verde dolce e salata; e alla raccolta di Dicembre "Voglia di Natale" del blog Oggi pane e salame, domani...






16 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie!!!Sono state proprio una bella scoperta...ottime e molto più facili del panettone :)

      Elimina
  2. Che belli! e chissà che golosi con tutta quella frutta candita!
    Ricetta inserita! Grazie e... in bocca al lupo!
    Ciao MARI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mari!Sono contenta che ti piaccia la ricetta....e grazie a te per aver organizzato il contest!

      Elimina
  3. come sono invitanti, bravissima!
    no eh, il mal di gola sotto Natale non ci vuole.. copriti bene ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Letizia!Infatti ora sto con la mia bella tutona di pile...la amo!!! :)
      Un bacione!

      Elimina
  4. visti e presi per il contest, grazie!
    penso proprio che li riproporrò :-)
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Paola!!!Sono contenta che ti piacciano :)))

      Elimina
  5. Non li conoscevo....devono essere buonissimi oltre che molto belli anche da vedere :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela!Io pure li ho scoperti da poco cercando un pò di ricettine natalizie nuove....li ho voluti provare subito e sono stati promossi!!! :)

      Elimina
  6. CIAO FRANCESCA, GRAZIE PER ESSERE PASSATA A TROVARMI, RICAMBIO VOLENTIERI E MI UNISCO AI TUOI LETTORI.... SAI CHE ANCH'IO ERO UNA FOODBLOGGER FINO A UN ANNO E MEZZO FA, POI HO SCOPERTO IL PACKAGING, LA GRAFICA E IL LAVORO A MAGLIA E MI SONO BUTTATA SU ALTRO.
    SE TI VA PASSA A VISITARE ANCHE I MIEI SHOP.....WWW.LOVELYPRINTABLE.ETSY.COM
    WWW.LOVELYKNITCROCHET.ETSY.COM

    UN BACIONE
    ALESSANDRA

    RispondiElimina
  7. Grazie Alessandra!!!SI certo faccio volentieri un salto nei tuoi shop! :)

    RispondiElimina
  8. grande Francesca, che belli che sono!
    Sandra

    RispondiElimina
  9. CIAO FRANCESCA E BEN TROVATA , COMPLIMENTI PER IL BLOG E PER QUESTA DELIZIOSA RICETTA ......TI AUGURO UN SERENO NATALE .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria per i complimenti!!!Tantissimi auguri anche a te!
      A presto!

      Elimina