martedì 22 ottobre 2013

Panna cotta su pasta sablèe alle mandorle e salsa al mango

Eccomi!!!Mi devo scusare per l'assenza.....è da un bel pò di giorni che non mi faccio vedere....ma sapete mi sono dovuta mettere in punizione...."niente dolci prima di finire il capitolo della tesi"....si esatto....proprio come con i bambini!!!Il brutto è che all'aumentare dello studio è aumentata anche la voglia di fare-mangiare dolci quindi ho avuto una vera e proprio crisi di astinenza ahahah!Comunque ora il capitolo è stato inviato e ho iniziato a cercare il materiale per il successivo, nel frattempo qualche dolcetto ci sta!Poi fra poco inizierò le prove per i biscotti di Natale.....quindi,preparatevi anche voi a mille tipi di biscotti nei prossimi giorni!
Intanto,ispirata da diversi Contest culinari oggi vi propongo una panna cotta (quanto è buona fatta in casa!!!) un pò europea,un pò esotica! Infatti questa semplice panna cotta alla vaniglia poggia su un disco di pasta sablèe alle mandorle (pasta tipica francese) ed è accompagnata da una salsa al Mango!Insomma, una veste un pò diversa dal solito e anche raffinata....non trovate???

Dosi per circa 8 porzioni

Per la PANNA COTTA

500 ml di panna fresca
150 ml di latte
125 gr di zucchero
8 gr di colla di pesce
i semini di 1/2 baccello di vaniglia

Prima di tutto mettete a mollo la colla di pesce in acqua fredda. Mettete in un pentolino la panna e il latte con i semini della vaniglia, aggiungete anche lo zucchero e fate cuocere a fuoco basso per circa 10 min. (non deve bollire). Appena la panna arriva a bollore toglietela dal fuoco, strizzate la colla di pesce e immergetela nella panna e mescolate bene. Versate la panna cotta negli stampini fate intiepidire e mettete in frigo (almeno per 6 ore, io l'ho tenuta tutta la notte!). 

Per la PASTA SABLEE alle mandorle (ricetta presa dal Blog "B per biscotto")

120 g burro a pomata
un pizzico di sale fino
50 g zucchero a velo
50 g tpt (Tanto per tanto: metà farina di mandorle, metà zucchero a velo e quindi 25g di mandorle e 25g di zucchero a velo tritati insieme finemente)
1 uovo 
200g farina (preparatene però altra nel caso in cui l'impasto sia troppo morbido e altra ancora per spolverizzare il piano da lavoro)

Mescolate il burro, che deve essere a temperatura ambiente e molto morbido, con una spatola o un cucchiaio di legno e lavoratelo fino a renderlo cremoso.
Aggiungete il sale fino, lo zucchero a velo, il tpt finché il composto non è omogeneo infine unite l'uovo e la farina setacciata un pò per volta, senza lavorare e scaldare troppo l'impasto.

Trasferite l'impasto su un piano infarinato e lavorate l'impasto fino a renderlo omogeneo e ad ottenere una palla compatta. Appiattite leggermente la palla di impasto con le mani, ricopritela con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno due ore.
Riprendete la pasta e stendetela a uno spessore di circa mezzo cm, ritagliate dei cerchi leggermente più grandi della grandezza dello stampino della panna cotta e metteteli su una teglia ricoperta di carta forno. Infornate a 180 ° per circa 13-15 min.

Per la SALSA AL MANGO

1 mango
3 cucchiai di zucchero 

Frullate la polpa del mango con lo zucchero.....niente di più semplice!

Per il montaggio del dolce, sformate la panna cotta e adagiatela su un disco di pasta sablèe, con un cucchiaino mettete un pò di salsa al mango sulla panna cotta e decorate con qualche fettina di mandorla.


Con questa ricetta partecipo al Contest di Simo's Cooking "I dolci al cucchiaio" nella categoria monoporzione; al Contest di Vaty "Contaminazioni" e al Contest  sulla "panna cotta"di Cucinando e assaggiando. Ringrazio le blogger per aver organizzato questi bellissimi Contest!!!




17 commenti:

  1. fantasticaaaa!
    inserisco subito!
    grazie mille a te per avere partecipato!
    a presto

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Grazie Memole!Mi si è "spaparanzata" un pò troppo sul biscotto ma....si fa perdonare : )))

      Elimina
  3. Molto esotica e golosissima. Bell'idea, grazie per la ricetta! A presto
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia!!!!Sono contenta che ti piaccia....qui a casa c'è anche chi dice sia meglio della classica accoppiata panna cotta-frutti di bosco (che io adoro)!

      Elimina
  4. Golosissima!! Grazie per aver partecipato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Tiziana per il bellissimo contest!

      Elimina
  5. ciao Francesca, grazie per aver partecipato al mio contest, cosi ho avuto modo anche di conoscere questo delizioso blog!
    bhè la panna cotta su pasta sablè per me è una vera novità. da provare!
    il mango non è proprio una novità perchè è il frutto che tanto mi ricorda la mia amata thailandia, infatti. è il mio frutto preferito!
    avevo visto una panna cotta simile da un'altra amica di blog (Martina di Lamponi e Tulipani) e rimasi davvero affascinata.
    questa tua salsina al mango è semplice e si presenta bene. complimenti!
    ricetta inserita e.. in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vaty, mi fa molto piacere ti piaccia la ricetta e il blog!Neanche io avevo mai provato ad abbinarli....il tuo contest mi ha dato l'ispirazione : ) Ho cercato di inserire un elemento croccante in un dolce che solitamente non ne ha;il mango....bè io l'ho conosciuto da poco in realtà e l'ho trovato delizioso...non vedevo l'ora di utilizzarlo...e con la panna cotta il risultato è stato ottimo!!! : )

      Elimina
  6. hai proprio ragione, oltre che molto fine ha anche un bellissimo aspetto.chissà che buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!Diciamo che è una panna cotta vestita a festa!ahahah

      Elimina
  7. Buonissima e molto bella complimenti!!

    RispondiElimina
  8. Cara Francesca,
    finalmente ce l'ho fatta a pubblicare il post relativo al Supe Sweet Blog Award....
    e grazie ancora per il premio :))

    ciao
    Enrica

    RispondiElimina
  9. Questa me l'ero persa! Ma come è possibile?!
    Strepitosa, Francesca!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e mi ero persa questo tuo commento.....Grazie : )))))

      Elimina